SACRAMENTI

La vita di ogni uomo è il cammino verso la realizzazione di se stessi, un cammino che però è impossibile percorrere da soli. Per questo Dio ha voluto donare al mondo l’amicizia di Suo Figlio attraverso la compagnia della Chiesa, perché le attese più profonde di ognuno, in qualsiasi condizione si trovi, possano trovare compimento.

Dalla nostra esperienza di fede abbiamo imparato che non esiste un Dio privato. Non si può incontrare Gesù, unica fonte di felicità, se non attraverso una compagnia umana e non c’è vera compagnia, vera amicizia se non si corre, tutti insieme verso di Lui. I sacramenti, gesti di Cristo nella storia, non sono quindi un “evento individuale”, che riguarda il singolo ma, come insegna il Catechismo della Chiesa Cattolica, sono gesti dalla Chiesa e per la Chiesa.

L’iniziazione cristiana non è la preparazione ai sacramenti, ma vita cristiana attraverso i sacramenti. Per questa ragione nella nostra Parrocchia la preparazione ai sacramenti è inserita all’interno di una vita insieme, sia per quanto riguarda i bambini che gli adulti. Una vita che, nella misura in cui uno decide di immergersi, lo porta a scoprire che il cristianesimo non è una cosa in più, tra le tante, ma la prospettiva gioiosa attraverso la quale poter gustare di tutto.


BATTESIMO
Sacerdote di riferimento: don Dino

I Battesimi dei bambini si celebrano generalmente la domenica alle ore 16.30. Per concordare la data e la preparazione al Battesimo, don Dino è disponibile il martedì e giovedì pomeriggio e il sabato mattina, secondo gli orari di segreteria.

Per i genitori di altre parrocchie si richiede il nulla osta del proprio parroco per il Battesimo fuori parrocchia.


CRESIMA DEI RAGAZZI
Sacerdote di riferimento: don Dino

Possono accedere alla preparazione della Cresima i bambini che hanno già ricevuto il sacramento della Comunione e che abbiano già compiuto 10 anni.
Il catechismo di preparazione alla Cresima dura due anni e si tiene il sabato dalle 15.30 alle 18.30.
La Preparazione alla Cresima prevede anche la partecipazione alla Messa prefestiva del sabato alle 19:00 (o la domenica alle 10.30).


CRESIMA DEGLI ADULTI
Sacerdote di riferimento: don Paolo

Il calendario degli incontri non è ancora disponibile.

Padrino e Madrina
Essere padrini o madrine è un impegno serio e che dura tutta la vita. Non è cosa di un giorno! Significa infatti aiutare questi ragazzi a diventare adulti nella fede primariamante con il proprio esempio.

Al padrino o madrina è affidato il compito di provvedere che il Cresimando si comporti come vero testimone di Cristo e viva fedelmente la vita derivante dallo stesso sacramento, tra i quali emergono la partecipazione ai Sacramenti (la Santa Messa festiva, la riconciliazione mensile…) e la continuazione dell’istruzione religiosa (momenti di formazione, catechesi, ritiri spirituali…). Consapevoli di questo compito si assumono questo incarico davanti al cresimando, davanti ai genitori e soprattutto davanti a Dio.

Requisiti:
aver compiuto il sedicesimo anno di età
aver ricevuto la Cresima
essere cattolici praticanti
partecipare all’Eucaristia domenicale
avere l’attitudine e l’intenzione di esercitare questo incarico
condurre una vita conforme alla fede e alla morale della Chiesa Cattolica
non essere in una situazione matrimoniale irregolare [conviventi – divorziati conviventi – divorziati risposati – sposati solo civilmente]. Pertanto coloro che rientrassero in una delle categorie citate non possono essere padrini. I divorziati non risposati o non conviventi possono essere padrini.


COMUNIONE AGLI AMMALATI
I sacerdoti sono disponibili a visitare gli anziani e gli ammalati a casa, offrendo loro anche la possibilità di confessarsi e ricevere la comunione. Chi desiderasse ricevere una visita o fosse a conoscenza di qualcuno a cui farebbe piacere, contatti la segreteria.


UNZIONE DEGLI INFERMI
Questo Sacramento dona la grazia di unire la sofferenza della malattia al sacrificio della croce di Cristo che ha aperto le porte della Resurrezione. Perciò costituisce il sollievo e la salvezza nelle situazioni di malattia grave.

Per richiedere questo Sacramento contattare uno dei sacerdoti al numero della parrocchia 06 65 53 081.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.